Per quanto concerne gli organi del tratto gastrointestinale (endoderma), innervati dal tronco cerebrale conosciamo almeno quattro qualità, probabilmente cinque che possono ognuna separatamente patire una DHS e formare un Focolaio di Hamer nel cervello (tronco cerebrale). Tutte aumentano di funzione nella fase di conflitto attivo, mentre hanno una caduta di funzione sopratutto nella prima fase di riparazione, e poi ripristinano. (vedi curva bifasica)

1° QUALITA’ SENSORIALE:

è la qualità relativa all’esame della composizione chimica dei singoli bocconi di cibo (lipidi, proteine, cellulosa ecc…). Non sappiamo finora ancora quasi nulla sui conflitti relativi al “non poter analizzare un boccone”.

Una DHS nell’ambito di questa qualità comporta l’inversione della peristalsi nella parte superiore del tratto gastrointestinale (il riflesso del vomito) e l’accellerazione della peristalsi nel tratto inferiore (diarrea).

 

2° QUALITA’ MOTORIA – PERISTALTICA:

è relativa alla peristalsi che spinge avanti il bolo/chimo. Una DHS nell’ambito di questa qualità comporta un aumento della peristalsi dell’intestino nella zona colpita ed una parziale immobilità del restante intestino, chiamata paresi intestinale dalla medicina accademica e operata qual ileo.

 

3° QUALITA’ SECRETORIA:

è relativa alla secrezione di succhi digestivi, allo scopo di sminuzzare, decomporre e digerire il boccone. Con una DHS nell’ambito di questa qualità troviamo gli adenocarcinomi della funzione secretoria, a forma di cavolfiore (il polipo), che sono preposti ad aumentare la secrezione nell’area precisa adiacente al boccone troppo grosso.

 

4° QUALITA’ ASSORBENTE:

è relativa all’assorbimento delle sostanze nutritive, dall’intestino fino nel circolo sanguigno e linfatico. ne fanno parte anche il riassorbimento dell’acqua e dell’aria. Ad es. sappiamo che l’acqua viene riassorbita nell’ambito del colon. ci resta ancora da investigare in dettaglio il tenore conflittuale dei relativi programmi speciali, biologici e sensati (SBS) della natura. Con una DHS all’ambito di questa qualità. troviamo gli adenocarcinomi della funzione riassorbente a crescita PIATTA.

 

5° QUALITA’ ESCRETORIA:

è relativa alla capacità escretoria della mucosa intestinale (dal circolo ematico e linfatico attraverso la mucosa intestinale) .